Filippo Roma

Mi chiamo Filippo Roma e sono nato a Roma nel 1970. Dopo aver frequentato il liceo Classico mi sono laureato in Economia.

Sono alle “iene” dal 2004 ed è il lavoro che ho fatto più a lungo nella mia vita. Prima di arrivare qui, infatti, ne ho cambiati diversi. Appena laureato, nel 1995, ho iniziato come responsabile della riscossione crediti di una piccola società che vendeva gas. In pratica si trattava di sollecitare i clienti morosi a pagare al più presto. Dopo due anni ho avuto l’occasione di gestire un impianto di benzina dell’Agip sull’Autostrada del Sole. Ma la vita da gestore non faceva per me. Allora, più per disperazione che per una fondata speranza, decisi di investire un milione di lire in spese postali per inviare a tutti i registi e produttori d’Italia un soggetto cinematografico che avevo scritto insieme al mio compagno di banco del liceo Alessandro Sortino, “iena” storica. Ci risposero in tanti ma chi volle incontrarci fu Mario Monicelli. Gli piacque l’idea che gli avevamo mandato ma ci chiese la stesura della sceneggiatura di un altro soggetto. Chiaramente accettammo. Fummo messi sotto contratto da un produttore e lui girò il film.

Era un cortometraggio dal titolo “Sempre i soliti” che avrebbe poi presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia del 1997. Per due anni ho fatto lo sceneggiatore televisivo e cinematografico. Nel 1999 sono entrato a Radio Capital, emittente del Gruppo Espresso, come autore testi fino diventarne il responsabile del marketing nel 2002. Due anni dopo la chiamata alle “Iene”. Qui ho iniziato proponendo il personaggio del “Moralizzatore”, il super eroe che riconduce i vip peccatori sulla retta via. Tra le vittime più illustri Diego Armando Maratona, Totti, Antonella Clerici, Belèn Rodriguez e Silvester Stallone. Nel tempo mi sono specializzato in servizi di cronaca e politica. Quelli che hanno avuto più eco, e di cui vado più fiero, sono: le inchieste sui portaborse pagati in nero dai parlamentari, la storia dei ladri di monete a Fontana di Trevi, il caso Gabriella Carlucci, la show girl onorevole che mi tirò i capelli quando le andai a contestare che un giudice del lavoro l’aveva condannata a risarcire una portaborse tenuta in nero. Tra i più recenti va ricordato il pezzo in cui Luca Barbareschi mi ha picchiato quando gli sono andato a domandare se era il caso che si dimettesse da parlamentare visto i suoi record di assenze alla Camera.

EVOLUTION TO

CONTATTACI SUBITO


Siamo qui per consigliarti, offrirti chiarimenti e supporto. Contatta i nostri consulenti.

EVOLUTION TO s.r.l.

P.IVA 11651520014

Sede Legale: Corso Regina Margherita 1 bis – 10124 Torino

Sede Operativa: C.so Orbassano, 336 – 10137 Torino (TO)

Recapiti:

Tel: (+39) 011 19211940 – Fax: (+39) 011 19211942 – info@evolutionto.com

VUOI SAPERE DI PIU'

CONSULTA LA BROCHURE

EVOLUTION TO s.r.l.

P.IVA 11651520014

Sede Legale:
Corso Trapani, 193/B
10142 Torino (TO)

Sede Operativa:
C.so Orbassano, 336
10137 Torino (TO)

Recapiti:

Tel: (+39)011 19211940
Fax: (+39)011 19211942
eventi@evolutionto.com




Accetto le condizioni della privacy scaricabile da qui e do il consenso per il trattamento dei miei dati personali, per finalita' commerciali.